Grest 2020, dal 22 giugno al 17 luglio

SUMMERLIFE – Comunità Pastorale San Francesco Spinelli

Grest 2020, dal 22 giugno al 17 luglio 2020

ALCUNE PREMESSE

L’emergenza sanitaria che si è generata con la diffusione del COVID-19 ci obbliga a mettere in discussione molte abitudini consolidate, rimodellando le attività a partire dalle diverse normative e tenendo presenti le necessità della comunità. Il lavoro sinergico tra Sacerdoti, adolescenti e volontari della nostra comunità con la collaborazione del Comune di Gravedona ed Uniti, mira a soddisfare le esigenze del maggior numero di famiglie possibile e si concretizza con la seguente proposta rivolta ai nostri bambini, ragazzi e giovani.

RIGUARDO AL NUMERO DEI PARTECIPANTI

In considerazione all’impegno che comporta questa proposta, non sarà possibile realizzare l’esperienza estiva se non si raggiungerà un numero minimo di iscritti. Il numero massimo di bambini e ragazzi che potranno essere accolti è calcolato in base agli spazi a disposizione.

COMPOSIZIONE DEI GRUPPI

Secondo le linee guida regionali, i bambini dai 6 agli 11 anni verranno strutturati in gruppi da 7 bambini seguiti da una figura adulta; i ragazzi dai 12 ai 15 anni verranno strutturati in gruppi da 10 ragazzi seguiti da una figura adulta.

Una particolare forma di collaborazione sarà proposta ai giovani dai 16 anni in su.

LUOGHI

La presenza contingentata degli iscritti in relazione allo spazio a disposizione impone una maggiore necessità di luoghi per poter essere il più possibile accoglienti. Indicativamente i luoghi saranno: l’oratorio di Gravedona, l’oratorio di Consiglio di Rumo, l’ex edificio scolastico di Consiglio di Rumo e l’ex edificio scolastico di Gravedona.

NECESSARIE NORME DI IGIENE E DISTANZIAMENTO

– L’ingresso dei bambini e ragazzi nei vari luoghi sarà scaglionato, così da evitare assembramenti.
– All’arrivo presso gli oratori o le scuole, i bambini e i ragazzi iscritti dovranno disinfettare le mani con il gel a base alcolica; successivamente saranno sottoposti a triage per la misurazione della temperatura corporea presso l’ingresso. Anche gli accompagnatori saranno sottoposti a misurazione della temperatura e dovranno sottoscrivere una dichiarazione inerente il buono stato di salute dell’iscritto e l’esclusione di contatto con soggetti infetti da Covid19 (allegato A da scaricare, completare, stampare e firmare).
– Non verranno accettati bambini e ragazzi che presentino una temperatura superiore ai 37,5 gradi centigradi o abbiano assunto antipiretici nelle ultime 12 ore.
– Saranno apposte indicazioni e segnaletica per il corretto distanziamento.
– Gli accompagnatori, mentre attendono l’accettazione dell’iscritto, non dovranno mai e in nessun caso superare il limite contrassegnato.
– I bambini e i ragazzi iscritti dovranno indossare la mascherina; dovranno inoltre igienizzare le mani dopo ogni attività, all’ingresso e all’uscita e dopo essersi recati ai servizi igienici.
– Tutto il materiale utilizzato verrà igienizzato quotidianamente. Le aree coperte verranno sanificate con appositi detergenti.
– Ogni attività verrà effettuata nel rispetto delle normative sul distanziamento interpersonale. Le attività si svolgeranno preferibilmente all’aria aperta tranne in situazioni di caldo eccessivo o di maltempo, nelle quali saranno spostate in aree coperte.
– Le attività, anche ludiche o sportive, saranno adattate per evitare il contatto fisico tra le persone.

OBBLIGHI DEI GENITORI

All’atto dell’iscrizione i genitori sottoscrivono che nessun componente della famiglia è in stato di quarantena e si impegnano a non mandare il proprio figlio in caso di febbre o sintomi sospetti e anche nel caso in cui gli sia stato somministrato un antipiretico, in tal caso si prega di avvisare, preferibilmente con un messaggio, il vicario don Andrea.

ATTIVITÀ PROPOSTE

Sarà un’estate per guardare con occhi nuovi le cose di sempre, rintracciando i segni di quanto accaduto. Ci trasformeremo in esploratori della vita, riattivando curiosità e spirito di avventura, ma anche processi creativi e tempi di narrazione. A sostegno della progettazione: un tema generale e strumenti operativi di gioco e animazione.

ISCRIZIONI

L’iscrizione riguarda l’intero arco di una o più settimane e dovrà essere effettuata attraverso il seguente form: Clicca QUI per compilare il FORM. L’iscrizione sarà confermata solo ricevendo la risposta da parte degli organizzatori, considerando anche diversi criteri di priorità, primariamente la partecipazione alla catechesi proposta dalla Comunità Pastorale San Francesco Spinelli nell’anno 2019/2020.
A parità di graduatoria varrà rigorosamente l’ordine cronologico della richiesta di iscrizione.

Pertanto si ribadisce il numero limitato di posti.

COSTI

Il costo di ogni settimana è di 25,00 €. Il pagamento sarà effettuato il primo giorno di effettiva presenza, sia nel periodo totale (4 settimane), sia nel periodo che si intende partecipare ( meno di 4 settimane).

Il pagamento sarà considerato a settimana (25 €), non sarà possibile scorporare questa cifra in base ai giorni effettivi di presenza.
La proposta non vuole escludere nessuno: qualora vi fossero difficoltà è possibile parlarne con don Claudio e/o don Andrea.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

Data la particolare delicatezza del presente momento e tenendo fermo il principio della custodia del bene collettivo, i responsabili dell’esperienza estiva si riservano la possibilità di sospendere temporaneamente o permanentemente la presenza degli iscritti qualora la loro condotta dovesse risultare potenzialmente pericolosa per gli altri, impossibile da gestire o in aperto contrasto con la natura e le finalità dell’attività.

EVENTUALI VARIAZIONI DELLA PROPOSTA

Quanto fin qui esposto si attiene alle normative così come sono state elaborate alla data odierna dalle competenti autorità civili ed ecclesiastiche. Considerato che tali normative vengono frequentemente aggiornate, integrate e/o modificate dal Governo, dalla Regione e dagli organismi preposti, la proposta dell’attività estiva potrebbe conseguentemente subire variazioni difficili da prevedere e indipendenti dalla volontà dei sacerdoti della Comunità Pastorale.

PASTI

Quest’anno per ragioni organizzative, legate all’ordinanza n. 555 del 29/05/2020 di Regione Lombardia, non sarà possibile pranzare durante i tempi  dell’esperienza del grest, pertanto dopo la pausa delle 12 i partecipanti rientreranno nelle proprie abitazioni, l’attività riprenderà alle 14:30. Verrà, altresì, distribuita la merenda pomeridiana con prodotti confezionati.

PROGRAMMA DI MASSIMA

Lunedì
dalle 9:00 alle 12:00            –                dalle 14:30 alle 17:00

Martedì               
dalle 9:00 alle 12:00            –                dalle 14:30 alle 17:00

Mercoledì          
dalle 9:00 alle 12:00           

Giovedì
dalle 9:00 alle 12:00            –                dalle 14:30 alle 17:00

Venerdì                                 
camminata alla scoperta del territorio con rientro alle 17:00

I luoghi saranno decisi alla scadenza delle iscrizioni o al completamento dei posti disponibili.